Get Adobe Flash player

Comandi Chanserv

Sentenza.Eu
Guida ai comandi di gestione ChanServ

ChanServ permette di registrare i canali e di controllarne vari aspetti.
ChanServ puo’ spesso evitare che utenti non autorizzati prendano il controllo dei canali (“take over”) limitandone l’ accesso agli utenti.
I comandi disponibili sono indicati in basso; per usarli, puoi digitare /msg ChanServ comando.
Per avere maggiori informazioni su un comando specifico, digita /msg ChanServ HELP comando.

  • EXPIRES

Tieni conto che i canali che non vengono utilizzati per 30 giorni (cioe’ in quei canali in cui non entra nessun utente che si trova nella relativa lista di accesso) saranno automaticamente deregistrati.

  • REGISTER

Sintassi: /msg chanserv REGISTER #canale password descrizione

Registra un canale nel database di ChanServ.
Per poter usare questo comando, devi essere operatore di canale (op) sul canale che intendi registrare.
La password e’ usata con il comando IDENTIFY per permettere agli altri di effettuare in seguito dei cambiamenti sulle varie impostazioni di canale.
L’ ultimo parametro, che deve essere incluso, e’ una descrizione generica del canale stesso.
Quando registri un canale, vieni registrato come il fondatore (founder) del canale.
Il fondatore di un canale puo’ cambiare tutte le impostazioni del canale stesso; inoltre, ChanServ gli assegnera’ automaticamente i privilegi di operatore di canale (o) quando entra nel canale.
Per assegnare alcuni di questi privilegi ad altri utenti, vedi il comando ACCESS (/msg ChanServ HELP ACCESS).

NOTA: Per registrare un canale, devi aver prima registrato il tuo nick.
Se non l’ hai fatto, digita /msg ChanServ HELP per avere informazioni su come farlo.

  • IDENTIFY

Sintassi: /msg chanserv IDENTIFY #canale password

Ti identifica con hanServ come fondatore del canale specificato.
Molti comandi richiedono che tu sia identificato per poter essere eseguiti.
La password deve essere la stessa utilizzata con il comando REGISTER.

  • LOGOUT

Sintassi: /msg chanserv LOGOUT #canale nick

Annulla l’effetto del comando IDENTIFY per il canale specificato, cioe’ fa in modo che tu non sia piu’ riconosciuto per quel canale.

Se sei il fondatore del canale puoi deidentificare chiunque, altrimenti puoi deidentificare solo te stesso.

  • DROP

Sintassi: /msg chanserv DROP #canale

Deregistra il canale specificato.
Puo’ essere usato soltanto da un fondatore di canale, che deve prima usare il comando IDENTIFY.

  • SET

Sintassi: /msg chanserv SET #canale opzione parametri

Permette al fondatore di un canale di impostare varie opzioni e informazioni del canale stesso.

Il parametro “opzione” puo’ essere:

FOUNDER Imposta il fondatore del canale
SUCCESSOR Imposta il successore del fondatore del canale
PASSWORD Imposta la password del canale
DESC Imposta la descrizione del canale
URL Associa un URL al canale
EMAIL Associa un indirizzo e-mail al canale
ENTRYMSG Imposta un messaggio che sara’ inviato agli utenti che entrano nel canale
BANTYPE Imposta il tipo di ban che sara’ usato dai Services
MLOCK Imposta il blocco dei modi di canale
KEEPTOPIC Mantiene il topic quando il canale non e’ in uso
OPNOTICE Invia una notifica quando vengono usati i comandi OP/DEOP
PEACE Regola l’ uso dei comandi critici
PRIVATE Nasconde il canale dall’output del comando LIST
RESTRICTED Limita l’ accesso al canale
SECURE Attiva le funzionalita’ di sicurezza di ChanServ
SECUREOPS Abilita un controllo piu’ severo dello stato di operatore
SECUREFOUNDER Abilita un controllo piu’ severo dello stato di fondatore
SIGNKICK \”Firma\” i kick effettuati con il comando KICK
TOPICLOCK Imposta il blocco del topic (modificabile solo attraverso il comando TOPIC)
XOP Seleziona il sistema di privilegi utilizzato

Digita /msg ChanServ HELP opzione per ottenere maggiori informazioni su un comando specifico.

  • SET FOUNDER

Sintassi: /msg chanserv SET #canale FOUNDER nick

Imposta il nuovo fondatore del canale.
Il nick specifica deve essere registrato.

  • SET SUCCESSOR

Sintassi: /msg chanserv SET #canale SUCCESSOR nick

Imposta il successore del fondatore del canale.
Se il nick del fondatore scade, o viene deregistrato mentre il canale e’ ancora registrato, il successore diventera’ il nuovo fondatore del canale. In ogni caso, se il successore ha gia’ troppi canali registrati (il massimo e’ 15), il canale verra’ invece deregistrato, come se non ci fosse stato nessun successore. Il nick specificato deve essere registrato.

  • SET PASSWORD

Sintassi: /msg chanserv SET #canale PASSWORD password

Imposta la password del canale, utilizzata per essere identificati come fondatori del canale stesso.

  • SET DESC

Sintassi: /msg chanserv SET #canale DESC descrizione

Imposta la descrizione del canale, che viene mostrata con i comandi LIST e INFO.

  • SET URL

Sintassi: /msg chanserv SET #canale URL [url]

Associa l’ URL specificato al canale.
Questo URL sara’ mostrato quando qualcuno richiede informazioni relative al canale con il comando INFO.
Se non viene specificato nessun URL, l’ URL attuale del canale viene eliminato.

  • SET EMAIL

Sintassi: /msg chanserv SET #canale EMAIL [indirizzo]

Associa l’ indirizzo e-mail specificato al canale.
Questo indirizzo e’ mostrato quando qualcuno richiede informazioni relative al canale con il comando INFO.
Se non viene specificato nessun indirizzo, l’indirizzo attuale del canale viene eliminato.

  • SET ENTRYMSG

Sintassi: /msg chanserv SET #canale ENTRYMSG [messaggio]

Imposta il messaggio che sara’ inviato con un /notice agli utenti che entrano nel canale.
Se non viene specificato alcun messaggio, il messaggio attuale viene eliminato, e gli utenti che entrano non riceveranno alcun messaggio.

  • SET BANTYPE

Sintassi: /msg chanserv SET #canale BANTYPE tipo

Imposta il tipo di ban che sara’ usato dai Services in tutte le occasioni in cui dovranno bannare qualcuno dal canale.

Il parametro “tipo” e’ un numero tra 0 e 3 che indica:

0: ban nella forma *[email protected]
1: ban nella forma *!*[email protected]
2: ban nella forma *!*@host
3: ban nella forma *!*[email protected]*.dominio

  • SET KEEPTOPIC

Sintassi: /msg chanserv SET #canale KEEPTOPIC {ON | OFF}

Attiva o disattiva il mantenimento del topic per il canale.
Quando il mantenimento del topic e’ attivo, il topic sara’ memorizzato da ChanServ anche quando l’ ultimo utente esce dal canale, e sara’ reimpostato la volta successiva che entra qualcuno.

  • SET TOPICLOCK

Sintassi: /msg chanserv SET #canale TOPICLOCK {ON | OFF}

Attiva o disattiva il blocco del topic per il canale.
Quando il blocco del topic e’ attivo, ChanServ non permettera’ che il topic venga cambiato, se non attraverso il comando TOPIC.

  • SET MLOCK

Sintassi: /msg chanserv SET #canale MLOCK modi

Imposta il blocco dei modi per il canale.
ChanServ permette di definire vari modi di canale che saranno sempre attivi, sempre disattivi, o non bloccati.

Il parametro “modi” e’ costituito esattamente nella stessa maniera di un comando /MODE;
vale a dire che i “modi” che seguono un + sono sempre attivi, e i “modi” che seguono un – sono sempre disattivi.
Diversamente dal comando /MODE, pero’, ogni uso del comando SET MLOCK rimuove tutti i modi bloccati precedentemente!
Attenzione: Se imposti una password (chiave) bloccata, come nel secondo esempio in basso, dovresti anche impostare l’ opzione RESTRICTED per il canale (per maggiori informazioni, digita HELP SET RESTRICTED), altrimenti chiunque entra nel canale quando e’ vuoto potra’ vedere la chiave!

Esempi:

/msg chanserv SET #canale MLOCK +nt-iklps
Blocca come attivi i modi n e t, e come disattivi i modi i, k, l, p e s.
Il modo m puo’ essere cambiato dagli utenti.
/msg chanserv SET #canale MLOCK +knst-ilmp miachiave
Blocca come attivi i modi k, n, s e t, e come disattivi i modi i, l, m e p.
Inoltre, blocca la chiave del canale impostandola a “miachiave”.
/msg chanserv SET #canale MLOCK +
Rimuove il blocco dei modi; tutti i modi del canale possono essere attivati o disattivati dagli utenti.

  • SET PEACE

Sintassi: /msg chanserv SET #canale PEACE {ON | OFF}

Attiva o disattiva l’opzione “pace” per il canale.
Quando l’opzione e’ attiva, gli utenti non potranno kickare, bannare o rimuovere uno stato di canale (sop, op, halfop, ecc.) di un utente con livello superiore, attraverso i comandi di ChanServ.

  • SET PRIVATE

Sintassi: /msg chanserv SET #canale PRIVATE {ON | OFF}

Attiva o disattiva l’ opzione di privacy per il canale.
Quando questa opzione e’ attiva, il canale non sara’ incluso nella lista restituita da /msg ChanServ LIST.

  • SET RESTRICTED

Sintassi: /msg chanserv SET #canale RESTRICTED {ON | OFF}

Attiva o disattiva l’ opzione di accesso limitato per un canale.
Quando questa opzione e’ attiva, gli utenti che non sono inseriti nelle liste di accesso verranno bannati e kickati dal canale.

  • SET SECURE

Sintassi: /msg chanserv SET #canale SECURE {ON | OFF}

Attiva o disattiva le funzionalita’ di sicurezza di ChanServ per il canale.
Quando SECURE e’ attivo, solo gli utenti che hanno registrato il proprio nick con ChanServ e che si sono identificati con la loro password avranno l’accesso sul canale secondo le liste di accesso.

  • SET SECUREOPS

Sintassi: /msg chanserv SET #canale SECUREOPS {ON | OFF}

Attiva o disattiva l’ opzione SECUREOPS per il canale.
Quando l’opzione e’ attiva, gli utenti che non sono nella lista di accesso non potranno avere lo stato di operatore di canale.

  • SET SECURE FOUNDER

Sintassi: /msg chanserv SET #canale SECUREFOUNDER {ON | OFF}

Attiva o disattiva l’opzione SECUREFOUNDER per il canale.
Quando l’ opzione e’ attiva, solo il vero fondatore potra’ deregistrare il canale (drop), cambiarne la password, mentre gli utenti identificati su ChanServ per il canale non potranno.

  • SET SIGNKICK

Sintassi: /msg chanserv SET #canale SIGNIKICK {ON |LEVEL| OFF}

Attiva o disattiva i nick “firmati” per il canale.
Quando l’opzione e’ attiva, i kick effettuati con il comando KICK di ChanServ indicheranno anche il nick della persona che ha utilizzato il comando.

Se usi LEVEL, il nick non sara’ comunque mostrato se il kick e’ effettuato da qualcuno il cui livello di accesso e’ uguale o maggiore al livello SIGNKICK del canale.
Per maggiori informazioni, digita /msg ChanServ HELP LEVELS

  • SET XOP

Sintassi: /msg chanserv SET #canale XOP {ON | OFF}

Attiva o disattiva il sistema di liste xOP per il canale.
Quando XOP e’ attivo, sara’ necessario usare i comandi SOP/AOP/HOP/VOP per dare i privilegi sul canale agli utenti, altrimenti si dovra’ usare il comando ACCESS.

Nota tecnica: quando passi dalle liste di accesso al sistema di liste xOP, le definizioni dei livelli e i livelli personalizzati saranno cambiati, quindi non troverai gli stessi valori se poi torni di nuovo alle liste di accesso!

Dopo essere passato dalle liste di accesso alle liste xOP,
devi controllare che gli utenti siano nelle liste giuste, perche’ la conversione non sempre e’ perfetta, in particolare nel caso in cui si abbiano livelli personalizzati.

Al contrario, passare dalle liste xOP alle liste di accesso non causa nessun problema.

  • SET OPNOTICE

Sintassi: /msg chanserv SET #canale OPNOTICE {ON | OFF}

Attiva o disattiva l’ opzione OPNOTICE per il canale.
Quando l’opzione e’ attiva, ChanServ inviera’ un notice al canale quando vengono usati i comandi OP e DEOP.

  • AOP

Sintassi: /msg chanserv AOP #canale ADD nick
AOP #canale DEL {nick | numero | lista}
AOP #canale LIST [mask | lista]
AOP #canale CLEAR

Gestisce la lista AOP (AutoOP) del canale.
La lista AOP da’ agli utenti il diritto di essere auto-oppati, di richiedere l’ invito, di rimuovere i ban su se stessi, di far mostrare il messaggio di saluto (greet) quando entrano, e cosi’ via.
Il comando AOP ADD aggiunge il nick specificato alla lista AOP.
Il comando AOP DEL rimuove il nick specificato dalla lista AOP.
Se viene specificata una lista, i record corrispondenti vengono rimossi. (Guarda l’ esempio di LIST).

Il comando AOP LIST mostra la lista AOP.
Se viene utilizzata una wildcard per la mask, solo i record che corrispondono alla mask vengono mostrati.
Se viene specificata una lista, i record corrispondenti vengono mostrati.
Ad esempio:

AOP #canale LIST 2-5,7-9
Mostra i record AOP che hanno numero da 2 a 5 e da 7 a 9 (il 6 e’ quindi escluso).

Il comando AOP CLEAR svuota la lista AOP.

I comandi AOP ADD e AOP DEL sono limitati ai SOP e superiori, mentre il comando AOP CLEAR puo’ essere utilizzato soltanto dal fondatore del canale.
Comunque, tutti gli utenti nella lista AOP possono usare il comando AOP LIST.

Questo comando potrebbe essere stato disabilitato per il tuo canale; in questo caso dovrai usare la lista di accesso.
Digita /msg ChanServ HELP ACCESS per maggiori informazioni, e /msg ChanServ HELP SET XOP per scoprire come passare da un sistema all’ altro.

  • HOP

Sintassi: /msg chanserv HOP #canale ADD nick
HOP #canale ADD nick
HOP #canale DEL {nick | numero | lista}
HOP #canale LIST [mask | lista]
HOP #canale CLEAR
Gestisce la lista HOP ( (HalfOP) del canale.
La lista HOPOP</ da’ agli utenti il diritto di essere “half-oppati” sul tuo canale.

Il comando
HOP P ADD</b aggiunge il nick specificato alla
lista HOPP</.

Il comando
HOP DELEL</b rimuove il nick specificato dalla
lista HOPP</b. Se viene specificata una lista, i record
corrispondenti vengono rimossi. (Guarda l’ esempio di LIST</).

Il comando
HOP LISTST mostra la lista HOP</b.
Se viene
utilizzata una wildcard per la mask, solo i record che
corrispondono alla mask vengono mostrati.
Se viene
specificata una lista, i record corrispondenti vengono
mostrati.
Ad esempio:

Mostra i record
HOPP</ che hanno numero da 2 a 5 e da 7 a 9 (il 6 e’ quindi escluso).

Il comando
HOP CLEAR svuota la lista HOP

I comandi HOP ADD | DEL | LIST sono limitati agli AOP e superiori, mentre il comando HOP CLEAR puo’ essere utilizzato soltanto dal fondatore del canale.

Questo comando potrebbe essere stato disabilitato per il tuo canale; in questo caso dovrai usare la lista di accesso.
Digita /msg ChanServ HELP ACCESS per maggiori informazioni, e /msg ChanServ HELP SET XOP per scoprire come passare da un sistema all’ altro.

Coming soon