Convivenza pacifica

Regolamento utenti

Poche regole per una convivenza pacifica

Sentenza.Eu offre gratuitamente il servizio di chat.

Il servizio di chat e’ libero e fruibile da chiunque abbia il desiderio di fare quattro chiacchiere con amici e/o conoscenti.

Sentenza.Eu non effettua alcun controllo preventivo e/o consuntivo e pertanto gli Amministratori dei servers appartenenti alla struttura del network NON sono assolutamente responsabili, in sede civile e/o penale, della continuita’ del servizio ne’ di quanto figuri nei messaggi, pubblici e/o privati, ne’ sui dati che gli utenti connessi trasmettono attraverso la propria struttura.

Il servizio e’ offerto gratuitamente pertanto non sono ammessi comportamenti che possano in qualche modo gravare sull’ attività dei servers. In particolare non sono ammessi flooding, spamming, distribuzione di materiale protetto da copyright e/o illegale (pornografia, pedopornografia e altro); questi ed altri tipi di abuso saranno puniti con l’ allontanamento temporaneo e/o permanente dei disturbatori dal network.

Il network si riserva il diritto di impedire o limitare l’ accesso a qualsiasi utente e/o dominio senza alcun preavviso quando lo riterra’ opportuno.
Le connessioni che utilizzano proxy, wingate, socks e simili sono severamente vietate, pertanto chi ne fa utilizzo verra’ allontanato dalla rete e la connessione bloccata dal sistema.

Per la tutela dell’ utenza e della rete stessa viene applicato un metodo di protezione denominato “Spamfilter” per evitare azioni di spamming.

L’ uso malizioso di BOT e/o CLONI, nonche’ comportamenti atti a danneggiare il servizio, comporta l’ applicazione di una g:line sull’ intero dominio di provenienza.
Il servizio di bots di Sentenza.Eu viene denominato BotServ.
I comandi per accedere al servizio BotServ sono reperibili digitando il comando:
/msg botserv help.

E’ fatto divieto da parte degli utenti di utilizzare i propri bot per finalita’ diverse da quelle per le quali sono stati concepiti.
Il tentativo di utilizzare i bot per arrecare danni alla rete e/o ai chan (flood, kick, ban dei bot o altro) sono puniti a discrezione dell’ amministrazione con l’ allontanamento temporaneo, permanente o indeterminato dalla rete e con la cancellazione degli accounts registrati (nicknames, canali, vhost).

Sul network e’ presente il servizio HostServ che, previa richiesta da parte del titolare del nickname, maschera l’host di connessione con una frase tipo founder.italia.channel.
L’ utilizzo non consono del servizio Hostserv ai fini di spam o di diffusione di messaggi volgari, offensivi, osceni, razzisti o violenti, determina la cancellazione permanente del nickname utilizzato.

Sentenza.Eu non effettua alcun controllo sui canali registrati dagli utenti che siano personali e/o la creazione di canali ufficiali di artisti o fans club. Per la lettura di tutte le regole per la gestione dei chan preghiamo gli utenti a digitare il comando /rules e a prendere visione delle regole visualizzate.


Sentenza.Eu non e’ responsabile dei canali non ufficiali del network, tuttavia si riserva la facolta’ di intervenire se questi infrangono le regole della rete o, in generale, le leggi statali o internazionali.

Sentenza’s WebRadio Station
Statistiche